ATTIVITÀ ARTISTI DI STRADA: PROROGATA SINE DIE L’ORDINANZA SINDACALE CHE LE AUTORIZZA

3 maggio 2018 Politica

Su proposta dell’assessore alla Cultura, Federico Alagna, con ordinanza n. 95 di oggi, giovedì 3, sono stati prorogati sine die gli effetti di quelle precedenti, n. 174 del 21 giugno 2017, n. 394 del 28 settembre 2017 e n. 2 dell’11 gennaio scorso, che il sindaco, Renato Accorinti, aveva firmato per autorizzare temporaneamente l’esercizio dell’arte di strada nel territorio comunale. A seguito dell’approvazione del “Regolamento per l’esercizio dell’Arte di Strada nel Comune di Messina” con deliberazione 31/C del Consiglio comunale, si ritiene opportuno mantenere in vigore gli effetti dell’ordinanza n. 2, i cui effetti scadrebbero il 21 giugno 2018, nelle more che i dipartimenti interessati adottino i consequenziali provvedimenti. L’ordinanza conferma agli artisti di strada gli stessi obblighi e divieti già stabiliti, compreso il rispetto degli orari di svolgimento delle esibizioni.