FairPlay – Fondi PON: Accorinti a Saitta, “Risultato positivo per il bene della città”

11 maggio 2018 Politica

Voglio ringraziare Antonio Saitta innanzitutto per aver condiviso lo spirito dell’invito (che, lo ribadisco, è stato rivolto attraverso l’Ufficio di gabinetto del Comune a TUTTI i candidati a sindaco, compreso l’avvocato Trischitta) e per avere partecipato alla presentazione dei PON Metro di ieri al Palacultura, durante la quale sono stati illustrati alla città i progetti finanziati con i fondi europei.

Lo ringrazio anche per aver riconosciuto che questi fondi  «sono un risultato positivo che l’amministrazione comunale ha conseguito», un risultato che – voglio precisare ancora una volta – è stato conseguito per la città e alla città appartiene, non a Renato Accorinti o alla sua Amministrazione; sono progetti che chiunque sia il sindaco dopo il 10 giugno si troverà a dover gestire, ma soprattutto un’occasione da conoscere e sfruttare per il bene di Messina da parte del futuro primo cittadino.

Ecco perché condivido con entusiasmo e faccio mio soprattutto quanto Saitta afferma in riferimento alla programmazione e alla progettazione come «strade imprescindibili per il futuro della città, linee essenziali sulle quali non bisogna mantenere pregiudizi e divisioni politiche». Su mille cose potremo dividerci e discutere, ma non sul volere e perseguire il bene della nostra città; mi sembra il miglior viatico per una campagna elettorale incentrata sui programmi e non sullo scontro.

Renato Accorinti