Cantone incontra gli studenti di Messina

12 maggio 2018 Cronaca di Messina

Insegnare gli strumenti per combattere la corruzione agli studenti che si stanno formando per ampliare le proprie conoscenze e diventare così il futuro dell’Italia. È questo l’impegno di Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, che incontrerà i giovani allievi dell’Università degli studi di Messina. L’evento si terrà giovedì 17 maggio 2018, alle 16.30, nell’aula magna dell’ateneo messinese. Il magistrato presenterà il suo ultimo libro, “La corruzione spiegata ai ragazzi che hanno a cuore il futuro del loro paese”, scritto assieme al collega Francesco Caringella.

L’evento fa parte di un ciclo di appuntamenti dal titolo “Leggere il presente” realizzato dall’Università di Messina in collaborazione con l’Accademia Peloritana dei Pericolanti e con Taobuk, il festival letterario di Taormina. L’incontro-intervista con il presidente dell’Anac Raffaele Cantone è il primo dell’edizione 2018; a fare da moderatrice sarà la giornalista Elvira Terranova, caposervizio Adnkronos.