AMMINISTRATIVE: ECCO I PRIMI 4 ASSESSORI DELLA SQUADRA DI RENATO ACCORINTI

14 maggio 2018 Politica

di Enrico Di Giacomo – Hanno scelto la serenità che solo la domenica mattina riesce a regalare per affrontare un passaggio importante di questa campagna elettorale. La scelta dei primi 4 nomi che formeranno la squadra di Renato Accorinti nel caso in cui dovesse essere riconfermato (sarebbe la prima volta nella storia) sindaco di Messina. Un breve incontro tra le varie anime che sostengono la candidatura di Renato Accorinti (erano presenti all’incontro gli assessori, tranne Pino e Cuzzola e una rappresentanza di Cmdb), ha portato a un esito abbastanza scontato. E cioè la riconferma in blocco di quei quattro assessori (che sono anche candidati al consiglio comunale) che Accorinti, soprattutto nella seconda parte del mandato, ha considerato inamovibili. La scelta sui quattro nominati nasce da una precisa volontà politica del sindaco di dare visibilità alle tre liste che lo sostengono. Ad iniziare dal vicesindaco Gaetano Cacciola (Percorso Comune), per tutti l’assessore più efficace per gli ottimi risultati avuti nel campo nella mobilità, l’assessore ai servizi sociali Nina Santisi (Renato Accorinti Sindaco), per adesso l’unica donna, ma nel caso del ballottaggio il candidato a sindaco dovrà nominarne almeno un’altra, Sergio De Cola (Renato Accorinti Sindaco), assessore ai lavori pubblici e ‘in quota’ Cambiamo Messina dal Basso Federico Alagna, assessore alla cultura, che nonostante il poco tempo a disposizione ha incassato diversi risultati positivi. Gli ‘esclusi’ al momento, Guido Signorino, Daniele Ialacqua, Sebastiano Pino e Enzo Cuzzola, tutti candidati, adesso dovranno dimostrare con i numeri di sapersi meritare la poltrona di assessore in caso di ballottaggio. E’ certo che almeno uno tra questi rimarrà fuori a causa del taglio del numero di assessori, da 8 a 7.