STRAGE DI CAPACI, SAITTA: DIRE NO A OGNI FORMA DI MAFIA

23 maggio 2018 Politica

“Ventisei anni fa la mafia pensava di vincere. Non fu così. Vinsero le coscienze, gli uomini e le donne di questo Paese che gridarono, ancora più forte, No alla criminalità: con il coraggio, la determinazione e il metodo di Giovanni Falcone.  Oggi dobbiamo ribadire il nostro No a tutte le forme di mafie, in ogni settore e campo d’azione. E’ il modo migliore per non dimenticare mai il sacrificio di un grande Uomo dello Stato. Nell’anniversario della strage di Capaci, il suo ricordo, della moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro”.
Così, in una nota, il candidato sindaco del centrosinistra a Messina, Antonio Saitta.