Renato Accorinti a Napoli accolto con una standing ovation. DE MAGISTRIS A MESSINA PER CHIUDERE LA CAMPAGNA ELETTORALE

25 maggio 2018 Politica

“Standing ovation per Renato Accorinti al Cinema “Modernissimo” di Napoli in occasione dell’assemblea di “demA – Democrazia e Autonomia”, il soggetto politico fondato dal sindaco Luigi De Magistris che si affaccia sulla scena politica nazionale”. E’ quanto si legge nel comunicato diramato dall’ufficio stampa dell’attuale primo cittadino, ricandidato per un mandato bis.

«Il nuovo governo nato sull’asse Lega-Movimento 5 Stelle impone la necessità della costruzione da subito di un’opposizione che rappresenti i bisogni del Mezzogiorno», ha argomentato il primo cittadino di Napoli che, per questa “prima” del suo movimento, ha invitato i colleghi di Arzano, Fiorella Esposito, di Latina, Damiano Coletta, di Cerveteri, Alessio Pascucci, di Cinquefrondi, Michele Conia, e appunto il sindaco di Messina, Renato Accorinti, con il quale De Magistris non ha mai nascosto l’amicizia e il comune sentire politico tanto da voler inviare, nelle scorse settimane, un videomessaggio di sostegno alla ricandidatura di Accorinti alle elezioni del prossimo 10 giugno.

De Magistris ha introdotto il sindaco di Messina esaltando l’esperienza di questi ultimi cinque anni: «Le parole di De Magistris mi hanno letteralmente commosso – ha raccontato Accorinti – anche perché, al termine dell’intervento nel quale ho raccontato la mia esperienza amministrativa in questi cinque anni e i princìpi che ispirano la nostra “rivoluzione dal basso”, c’è stata una standing ovation che non mi aspettavo. Il Sud e le nostre città hanno bisogno di essere rappresentate al di fuori dei partiti tradizionali, da persone che conoscono il territorio e le sue esigenze e che hanno già dimostrato di sapere e volere affrontare i problemi per risolverli».

De Magistris ha quindi confermato la volontà di essere presente a Messina per la chiusura della campagna elettorale di Accorinti nella prima settimana di giugno.