Armi in masseria, arrestati due fratelli

8 Giugno 2018 Cronaca di Messina

Due fratelli allevatori pregiudicati di Tortorici (Messina) sono stati arrestati dai carabinieri di Enna dopo che nella loro masseria sono state scoperte armi e munizioni. L’operazione è avvenuta nell’ambito di una serie di controlli dei carabinieri della Compagnia di Nicosia e dello Squadrone eliportato Cacciatori “Sicilia” che da mesi stanno battendo palmo a palmo tutta l’area dei Nebrodi a nord della provincia di Enna e al confine con il Messinese.
I militari della stazione di Cerami (Enna) hanno perquisito un fabbricato rurale in contrada Monte Acuto, nel Comune di Cesarò (Messina), di proprietà dei due fratelli, Leonardo e Aurelio Galati Rando, rispettivamente di 34 e 35 anni. Nascosti in una cavità di un muro a secco hanno trovato tre fucili artigianali calibro 22, un fucile da caccia calibro 16 e centinaia di cartucce di vario calibro per fucile a palla singola e spezzata.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione