DOMANI LUTTO CITTADINO E BANDIERE A MEZZ’ASTA PER I FUNERALI DEI PICCOLI FRANCESCO FILIPPO E RANIERO MESSINA

18 Giugno 2018 Cronaca di Messina

Il sindaco, Renato Accorinti, d’intesa con la Giunta municipale, ha proclamato per domani, martedì 19, il lutto cittadino e l’esposizione a mezz’asta delle bandiere del Palazzo municipale, degli uffici pubblici e delle scuole cittadine, per la celebrazione dei funerali dei piccoli fratellini Messina, deceduti tragicamente lo scorso venerdì 15. L’ordinanza è stata disposta in segno di cordoglio, rispetto e commossa partecipazione dell’Amministrazione comunale e della comunità messinese al profondo dolore dei familiari. Alla celebrazione delle esequie, che si terranno domani, alle ore 10, nella cappella dell’Istituto “Sant’Ignazio”, sarà esposto il Gonfalone della Città. Pertanto i concittadini, i titolari di esercizi commerciali, professionali, artigiani, di servizi pubblici e privati e le organizzazioni politiche e sociali sono invitati a sospendere le attività in concomitanza con lo svolgimento della cerimonia funebre. Le scuole di ogni ordine e grado potranno partecipare nelle forme ritenute più opportune.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione