Operazione Terzo Livello: Il sindaco, “Ci costituiremo parte civile”

2 agosto 2018 Inchieste/Giudiziaria

“Ci costituiremo parte civile se questa vicenda sfocerà in un processo penale”- lo ha detto il sindaco di Messina Cateno De Luca commentando l’operazione di oggi della Dia che ha condotto ad arresti eccellenti nella città dello Stretto, tra cui l’ex presidente del consiglio comunale Emilia Barrile in corsa per la carica di sindaco alle recenti elezioni amministrative. “Noi non giudichiamo- ha detto sindaco- Semmai attendiamo il commento di quelle ‘anime belle’ che hanno l’abitudine di speculare politicamente sulle altrui vicende giudiziarie. È una vicenda triste. Tutta da approfondire ma forse anche prevista o prevedibile. Non abbiamo l’abitudine di speculare sulle altrui vicende giudiziarie. Altri lo fanno per vivere, ma questa volta avranno forse qualche motivo di imbarazzo. Noi andiamo avanti per la nostra strada che è quella giusta. Se, come in questo caso, coincide con quella della Giustizia è ancora meglio”.