MESSINA: Agenzia risanamento, ecco il Cda. Marcello Scurria presidente

7 settembre 2018 Politica

“Io ci ho messo la mia intraprendenza e determinazione politica mentre MARCELLO SCURRIA ci ha messo la sua esperienza e capacità giuridica. Abbiamo fatto un bel lavoro per Messina ! L’agenzia per il risanamento di Messina è’ frutto della nostra caparbietà e della condivisione del Governo e del Parlamento Siciliano con il successivo avallo della giunta e del consiglio comunale”. E’ con queste dichiarazioni pubblicate sul profilo Facebook ufficiale di Cateno De Luca sindaco che il primo cittadino ha annunciato la composizione del nuovo cda dell’agenzia per il Risanamento di Messina. Dall’esito scontato. ECCOLO:

CDA AGENZIA A.RIS.ME – Agenzia Risanamento Messina

PRESIDENTE: AVV. MARCELLO SCURRIA – AVVOCATO;

COMPONENTE CDA: AVV. ALESSIA GIORGIANNI – LIBERA PROFESSIONISTA (cugina di Giampiero D’Alia)

COMPONENTE CDA: ARCH. GIUSEPPE AVENI – GIÀ DIRIGENTE AZIENDE FORESTE;

COLLEGIO DEI REVISORI:

PRESIDENTE COLLEGIO DI REVISORI: DOTT. SALVATORE LORIA – COMMERCIALISTA E CONSULENTE DEL LAVORO

COMPONENTE COLLEGIO DEI REVISORI: DOTT. ROSARIO PASSARI – COMMERCIALISTA (già nel collegio sindacale della pertecipate Messinambiente e Polisportiva Messina)

COMPONENTE COLLEGIO DEI REVISORI: RAG. MARGHERITA MILAZZO – COMMERCIALISTA ((candidata al consiglio comunale in una delle sei liste presentate senza successo da De Luca)

Sono arrivate in 48 ore oltre 300 curricula (inutili…) con relative candidature.

“Ci siamo incontrati con i componenti del cda e del collegio dei sindaci presso lo studio del magnifico notaio Salvatore Santoro per costituire ARISME. Ora la città di Messina non avrà più alibi perché è divenuta protagonista di una nuova strategia di semplificazione amministrativa frutto delle modifiche normative della legge regionale 10/1990. Auguro – conclude De Luca – ai componenti degli organi sociali un proficuo lavoro nel rispetto delle finalità e dei tempi che ci siamo imposti con la giunta ed il consiglio comunale.