Il “professionismo altruista” di Gaetano Giunta premiato dall’Ocse

25 settembre 2018 Cronaca di Messina

A “soli” otto anni dalla sua nascita la Fondazione di Comunità di Messina raccoglie il credito da parte dell’Ocse, dall’Unops e dell’Oms come una delle «sperimentazioni di modelli di welfare e sviluppo locale più interessanti al mondo». Il merito va a Gaetano Giunta, il fisico messinese di 58 anni, oggi segretario generale del centro che grazie alla ricerca tecnologica affiancata a quella della Fondazione Horcynus Orca e alla piattaforma marina Kobold ha creato uno dei migliori modelli al mondo di produzione energetica pulita proveniente dalle correnti marine. A dare ampio spazio al suo lavoro Felice Cavallaro sul Corriere della Sera