Palazzo e Galleria INPS-INA: Firma dell’accordo tra INPS, Ispettorato del Lavoro, Ordine degli Architetti e Fondazione Architetti nel Mediterraneo

26 settembre 2018 Cronaca di Messina

Venerdì 28 settembre, alle ore 10:00, all’interno della Galleria INPS-INA, sarà firmato l’accordo tra INPS, Ispettorato Territoriale del Lavoro, Ordine degli Architetti e Fondazione Architetti nel Mediterraneo per la riapertura dell’immobile INPS di via Argentieri nn. 1 e 3 di proprietà dell’istituto previdenziale.

Con l’accordo le parti promuovono un recupero della destinazione pubblica dell’immobile, altrimenti destinato a dismissione: l’obiettivo è di ospitare nel palazzo la nuova prestigiosa sede dell’Ispettorato del lavoro e dell’Ordine degli Architetti, nonché di restituire la galleria alla fruizione da parte della città. Per diventare operativo, il progetto richiederà l’assenso da parte della Presidenza dell’INPS, della Regione Siciliana e del condominio istituito nel plesso ex INA.

Firmeranno l’accordo il Direttore provinciale INPS, dott. Marcello Mastrojeni, il dirigente dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro, ing. Gaetano Sciacca, il Presidente dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia, arch. Pino Falzea, il presidente della Fondazione Architetti nel Mediterraneo, arch. Umberto Giorgio.

L’evento avrà luogo all’interno della Galleria INA-INPS, che ha già dimostrato di suscitare particolare attenzione da parte della cittadinanza in occasione dell’apertura straordinaria lo scorso mese di dicembre.