Lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale: dovrà scontare un anno di reclusione

26 settembre 2018 Cronaca di Messina

È stato eseguito ieri, dai poliziotti delle Volanti l’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di La Spezia – Ufficio Esecuzioni Penali, a carico di NOURANI Badreddine, cittadino marocchino di 34 anni. L’ uomo è  ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.Lo stesso, rintracciato dalle Volanti, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Messina e dovrà scontare la pena della reclusione di anni