Vulcano, aliscafo sbatte contro molo: marittimo precipita in mare, paura fra i passeggeri

28 settembre 2018 Cronaca di Messina

Vulcano, aliscafo sbatte contro molo: marittimo precipita in mare, paura fra i passeggeri

28/09/2018 – 11:16

Il componente dell’equipaggio del natante subito soccorso da ormeggiatori. Forse la risacca la causa dell’improvviso urto

Vulcano, aliscafo sbatte contro molo: marittimo precipita in mare, paura fra i passeggeri

MESSINA – Un aliscafo a Vulcano, nelle Eolie, è finito contro un molo ed un marittimo è caduto in mare, per fortuna senza conseguenze. Solamente lievi danni a prua ed un po’ di spavento per i passeggeri a bordo. Sulle cause dell’incidente la Guardia Costiera ha avviato le indagini.

Il natante, «Gianni M.», era partito da Lipari alle 8 diretto a Vulcano e Milazzo. Nel porto di Vulcano, durante le operazioni di attracco, pur avendo rallentato, forse a causa della risacca l’aliscafo ha urtato il molo ed un marittimo che a prua era in procinto di allungare le cime agli ormeggiatori ha perso l’equilibrio ed è finito in mare. L’uomo è potuto salire sul molo aiutato dagli ormeggiatori, ha tranquillizzato tutti sulle sue condizioni e si è cambiato gli abiti. L’aliscafo è rimasto in porto il tempo necessario per le verifiche ed è poi ripartito alla volta di Milazzo.