“Le vetrine di via Garibaldi” ripulisce la via monsignor D’Arrigo

8 ottobre 2018 Cronaca di Messina

“Una mattinata intensa e proficua, all’insegna della civiltà e del senso di comunità”. Il presidente dell’associazione “Le Vetrine di via Garibaldi”, Lillo Valvieri, esprime soddisfazione per la partecipazione della cittadinanza alla pulizia straordinaria organizzata ieri mattina di fronte all’ingresso dell’Istituto comprensivo “Pascoli Crispi”, in via Monsignor D’Arrigo 18.

I volontari hanno ripulito la strada e liberato i tombini intasati ma serve anche potare gli alberi pericolanti e sostituire i cassonetti vecchi, sporchi e privi di coperchio. I piccoli alunni della scuola sono costretti a sopportare la puzza che fuoriesce.

“Abbiamo creato questo evento – dice Valvieri – per donare ancora una volta decoro e pulizia ad una strada, frequentata tutti i giorni dai nostri bambini, e che ormai da troppo tempo versava in uno stato di trascuratezza anche perché priva di operatori ecologici. Il nostro intervento e quello dei cittadini mirava a riportare sotto la luce dei riflettori la necessità di una maggiore attenzione da parte di questa amministrazione alla pulizia della città”.

All’opera, sul campo, con palette e sacchetti, anche il presidente della IV circoscrizione, Alberto De Luca, ed il consigliere Francesco Melita.