“L’ultima Pandemia”, si presenta oggi il libro di Giusi Arimatea a Palazzo Zanca

15 ottobre 2018 Culture

Si terrà oggi pomeriggio, lunedì 15 ottobre, alle ore 18 presso il Salone delle bandiere di Palazzo Zanca, la presentazione del libro  “L’ultima Pandemia. 1887: acqua igiene colera a Messina”, della scrittrice Giusi Arimatea.

Ad intervenire, il sindaco Cateno De Luca, l’assessore alla cultura Vincenzo Trimarchi e Giuseppe Restifo, docente di storia all’Università degli Studi di Messina.

“Il libro di Arimatea racconta il colera del 1887, L’ultima Pandemia, con piglio rapido, con sveltezza, unendo e intrecciando al taglio storico con cui la ricerca nasce, nuovi punti di vista, ora sociologico, ora politico, ora puramente narrativo. Risaltano da questo palinsesto alcune figure, che sono personaggi o istituzioni, come l’arcivescovo Guarino, pastore che soccorre le sue pecore nel momento del più terribile dei pericoli: figura che cozza fragorosamente con quella del suo predecessore Luigi Natoli, che nell’epidemia del ’67 aveva dato esempio di bieco egoismo. […]. Di tutti questi aspetti e di molti altri rende conto l’agile libro di Giusi Arimatea, a cui bisogna dare atto di aver fatto compiere uno scarto qualitativo al semplice saggio storico, trasformandolo in un godibilissimo resoconto narrativo”,  si evince nella prefazione di Gerardo Rizzo.