Mancate dimissioni di De Luca dall’Ars, Gaetano Gennaro: “offensivo nei confronti di tutti i siciliani”

18 ottobre 2018 Politica

Non è passato inosservato l’annuncio, da parte di Cateno De Luca, che per le sue dimissioni dall’Ars passerà ancora un mese almeno. A puntare il dito verso il comportamento del parlamentare regionale/sindaco di Messina è il consigliere comunale del Pd Gaetano Gennaro, che in questo primo scorcio di esperienza amministrativa, per De Luca si sta dimostrando una spina nel fianco, ponendosi spesso in posizione di antagonismo col sindaco.

“Apprendo che le dimissioni da deputato regionale annunciate da De Luca durante la seduta del Consiglio comunale sul salva Messina sono state procrastinate a fine novembre e non più rassegnate all’indomani del dibattito come preannunciato – ricorda Gennaro – Tale rinvio sembrerebbe legato, secondo quanto si apprende dalla pagina Facebook di De Luca, alla richiesta effettuata da Danilo Lo Giudice (primo dei non eletti nella lista dell’UDC) di dedicare un po’ di tempo alla moglie e al figlio appena nato”.

“Pur rivolgendo un sincero augurio all’attuale Sindaco di Santa Teresa di Riva per la recente nascita del figlio, ritengo che non si possano subordinare alle sue esigenze familiari gli interessi della collettività – dichiara il consigliere del Pd – È davvero offensivo nei confronti di tutti i siciliani che De Luca dia seguito ad una richiesta di tale tipo. Rammento che De Luca già da tempo si trova in una condizione di manifesta incompatibilità. Il doppio incarico che riveste è espressamente vietato dalla legge e lui ne ha piena consapevolezza. Il rinvio delle dimissioni – continua – evidenzia un modo ben preciso di interpretare la politica, in base al quale il rispetto della legge viene preteso solo dagli altri mentre l’interesse pubblico può essere piegato alle esigenze del proprio gruppo politico di riferimento. Prendo atto, inoltre, che De Luca sta già venendo meno agli impegni assunti pubblicamente nei confronti della città e del Consiglio comunale”.

“Se le premesse sono queste ci sarà davvero da stare sereni, soprattutto in riferimento agli impegni di natura amministrativa e politica assunti da De Luca sul risanamento e sul salva Messina – conclude Gaetano Gennaro – Due tra i temi più delicati sui quali il Sindaco si è pubblicamente espresso.