Arrivano i vigili con lo Scout lungo il tragitto dello Shuttle

23 ottobre 2018 Politica

Ancora correttivi per lo Shuttle, la punta di diamante del piano di trasporto pubblico invernale dell’Atm che, a due settimane dall’entrata in funzione, stenta ancora a trovare la quadra ed ha bisogno di correttivi continui.

Per questo, e per tentare di riportare un minimo di vivibilità nella jungla viabile cittadina, massacrata da doppie file e soste selvagge ovunque ci sia un buco disponibile, da domani, mercoledì 24, le modalità di sosta irregolari lungo il percorso della linea “shuttle”, saranno monitorate con il sistema di rilevazione automatica delle infrazioni con il dispositivo “scout”, provvedendo all’accertamento delle violazioni al Codice della Strada. Il Comando della Polizia Municipale raccomanda agli automobilisti l’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.