Francavilla di Sicilia (Me): Arrestato dai carabinieri giovane pusher del posto trovato in possesso di 1 kg di marijuana

25 ottobre 2018 Cronaca di Messina
I Carabinieri della Stazione di Francavilla di Sicilia con l’ausilio dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia, nell’ambito dei servizi tesi a prevenire e reprimere il fenomeno degli stupefacenti, disposti dal superiore Comando Compagnia di Taormina, hanno tratto in arresto, nella giornata di ieri, un giovane pusher del posto P.A. trentenne, già conosciuto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. I militari, seguendo un flusso di giovani assuntori che dai paesi limitrofi giungevano sino al territorio di Francavilla di Sicilia, sono entrati in azione fermando il soggetto che è stato immediatamente sottoposto a perquisizione domiciliare e personale. Nel corso delle attività di polizia giudiziaria i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 5 confezioni di sostanza stupefacente, del peso complessivo di 1 kilo e 230 grammi circa, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza. Inoltre i militari hanno sottoposto a sequestro anche due radiotrasmittenti portatili verosimilmente usate per l’attività di spaccio. L’arrestato, espletate formalità di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida innanzi la competente Autorità Giudiziaria di Messina.