Furti in appartamento. Arrestato il 37enne messinese Lorenzo Spadaro

31 ottobre 2018 Cronaca di Messina

E’ stato arrestato dalle Volanti lo scorso 4 agosto, in flagranza di reato, per furto in appartamento. Ma il 37enne pregiudicato messinese Lorenzo Spadaro aveva già messo a segno un altro colpo una settimana prima. Insieme ad altri complici, in piena notte, era entrato in un appartamento vuoto dal balcone della camera da letto, dopo essersi arrampicato dal pluviale. Avevano scardinato la cassaforte a muro applicando una piastra metallica artigianale su cui avevano collocato un bullone che, avvitato con una chiave di ferro, fungendo da leva, ne aveva permesso l’apertura. Il furto aveva fruttato circa 50mila euro.

I poliziotti sono riusciti ad attribuire a lui pure il furto di luglio grazie alle immagini estrapolate dalle telecamere in zona. Anche perché, in occasione del furto di agosto per cui era stato arrestato, indossava gli stessi abiti, aveva con sé gli stessi borsoni per portare la refurtiva e aveva forzato la cassaforte allo stesso modo.

Ieri i poliziotti hanno eseguito ll’ordinanza di custodia cautelare in carcere ritenuta dal giudice l’unica sufficiente a scongiurare il rischio di reiterazione. Proseguono le indagine per risalire agli altri responsabili.