Beta 2, Spina si discolpa dall’ospedale

1 novembre 2018 Inchieste/Giudiziaria

Si è discolpato parlando a lungo da un letto di ospedale. Davanti al gip Salvatore Mastroeni, Michele Spina, indagato e arrestato per l’operazione antimafia ‘Beta 2’, ieri mattina ha parlato a lungo della sua posizione nell’ambito dell’inchiesta che ha smantellato la famiglia mafiosa dei Romeo-Santapaola. All’interrogatorio di garanzia c’erano anche i sostituti della Dda Todaro e Monaco e il suo difensore Continella.