Messina: Blitz in abitazione dei Carabinieri. Arrestato un 47enne trovato in possesso di mezzo chilo di droga

5 novembre 2018 Cronaca di Messina

Nel pomeriggio di sabato, i Carabinieri delle Stazioni di Castanea delle Furie e Faro Superiore hanno arrestao il 47enne A. A., già noto alle forze dell’ordine, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Sospettando un’attività illecità di spaccio di sostanze stupefacenti, i militari dell’Arma della Compagnia di Messina Centro hanno tenuto d’occhio per alcuni giorni l’abitazione dell’uomo e, nel pomeriggio di sabato, hanno fatto irruzione all’interno della casa nel villaggio di Acqualadroni per effettuare una perquisizione domiciliare che ha dato esito positivo. I Carabinieri hanno infatti rinvenuto un grosso involucro contenente oltre mezzo chilo di marijuana.
L’arrestato è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria e questa mattina è comparso davanti al Giudice presso il Tribunale di Messina che al termine dell’udienza ha convalidato l’arresto effettuato dai Carabinieri ed ha dispsoto la misura cautelare degli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico in attesa della prossima udienza.