Trenitalia annuncia il nuovo orario invernale dei treni. “Da gennaio 2019, il biglietto treno+nave sarà possibile con un solo clic”

21 novembre 2018 Mondo News

Promette «migliori collegamenti con le frecce, più servizi, più intermodalità, con le persone al centro» Trenitalia, il tutto grazie all’entrata in vigore da domenica 9 dicembre, del nuovo orario.

«In Calabria – si legge in una nota – migliore copertura oraria per i quattro Frecciargento in collegamento con Roma che adesso sono sempre più in connessione con le principali città del Nord: Firenze, Bologna, Milano e Venezia. Il Frecciargento 8351 parte da Roma Termini alle 8.53, proprio per permettere di arrivare nella Capitale con i primi treni del mattino e per poi proseguire verso Napoli Afragola (a. 9:54 – p. 9:56), Salerno (a. 10:23 – p. 10:26), Paola (a. 12:04 – p. 12:07), Lamezia Terme (a. 12:32 – p. 12:35), Rosarno (a. 12:57 – p. 13:00), Villa San Giovanni (a. 13:31 – p. 13:34) e Reggio Calabria Centrale con arrivo alle 13.49. Il Frecciargento 8358 parte da Reggio Calabria Centrale alle 15.20, ferma a Villa San Giovanni (a. 15:34 – p. 15:37), Rosarno (a. 16:06 – p. 16:09), Lamezia Terme (a. 16:35 – p. 16:38), Paola (a. 17:05 – p. 17:08), Salerno (a. 18:45 – p. 18:48), Napoli Afragola (a. 19:17 – p. 19.19) e arriva a Roma alle 20.23, garantendo così il proseguimento dei viaggi verso Nord».

Secondo i responsabili di Trenitalia, «si potrà raggiungere ad esempio Firenze da Lamezia Terme in cinque ore e 23 minuti». Inoltre, saranno «confermati anche i quattro Frecciabianca che uniscono Roma alla Calabria. Proprio qui è stato anticipato l’orario di partenza del Freccabianca 8878 da Reggio Calabria Centrale alle 12.50 per arrivare a Termini alle 19.30, e per garantire quindi eventuali proseguimenti di viaggio per altre destinazioni. Tutte le Frecce Reggio Calabria-Roma sono in connessione anche con la Sicilia grazie ai collegamenti Bluferries, la società di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) che svolge il servizio di traghettamento con navi veloci tra Villa San Giovanni e Messina. Roma e Messina sono collegate in cinque ore e 15 minuti con la soluzione Freccia più nave».

Per finire «da gennaio 2019, il biglietto treno+nave sarà possibile in un solo clic. Confermata l’attuale offerta di media-lunga percorrenza, con i dieci collegamenti giornalieri InterCity e InterCity Notte, tra la Sicilia, Roma e Torino. Con FRECCIAlink, il servizio integrato treno+bus di Trenitalia, è possibile raggiungere anche Catanzaro Lido (due corse al giorno da/per Lamezia Terme connesse ai Frecciargento verso Napoli e Roma). Un unico biglietto di viaggio, integrato Freccia più bus, permette alle località della costa jonica di connettersi al network Frecce di Trenitalia. Su trenitalia.com orari e collegamenti».