CALABRIA: CARABINIERE DI MESSINA SALVA LA VITA A UN GIOVANE

22 novembre 2018 Mondo News

La prontezza di riflessi e la sua competenza in campo medico hanno probabilmente salvato la vita ad un giovane di 25 anni. Il carabiniere Riccardo Russo, messinese, ma in servizio in Calabria presso la caserma di Gasperina – come racconta in un articolo di oggi il quotidiano del sud – era in quel momento libero dal servizio e stava transitando con la sua autovettura a Montepaone lido, quando la sua attenzione veniva attratta dal comportamento di un giovane che barcollava vistosamente sul marciapiede. Russo accostava la macchina mentre il giovane collassava al suolo battendo forte la testa sul marciapiedi. Attimi interminabili, e il giovane che non riprendeva conoscenza. Il carabiniere avvicinatosi al giovane ha deciso, in attesa dell’ambulanza, di passare alle manovre salvavita con un lungo massaggio cardiaco, manovre risultate decisive per la salvezza del giovane. Giunta l’ambulanza sul posto, il ragazzo veniva poi trasportato all’ospedale di Soverato da dove in serata veniva dimesso.