Politica giudiziaria, Mario Ciancio e la mafia: definito il collegio dell’Appello

28 novembre 2018 Inchieste/Giudiziaria

Dorotea Quartararo (presidente), Antonino Fallone e Antongiulio Maggiore: questi sono i giudici che comporranno il collegio della seconda sezione della Corte d’Appello di Catania, chiamato a giudicare sull’appello proposto dall’editore Mario Ciancio Sanfilippo contro il decreto di sequestro e confisca per un valore complessivo di circa 150 milioni di euro emesso dal Tribunale di Catania, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nello scorso settembre. La prima udienza del secondo grado delle misure di prevenzione è prevista per il 4 dicembre prossimo.
Il 15 gennaio prossimo, invece, è prevista la nuova udienza del processo davanti ai giudici della prima sezione penale del Tribunale di Catania (presidente Roberto Passalacqua), del processo in cui Ciancio è imputato di concorso esterno in associazione mafiosa. Saranno sentiti i collaboranti Santo La Causa e Gaetano D’Aquino.
La giustizia è rapida ed efficiente, abbiate fiducia.