“Soroptimist città di Messina 2018”, assegnati i premi ai vincitori

13 Dicembre 2018 Culture

Si è svolta ieri sera, presso l’Hotel Royal di Messina, la cerimonia di consegna del premio “Soroptimist Città di Messina 2018”, riconosciuto a personalità che si sono particolarmente distinte  nel sociale e per l’attività svolta a favore dei più deboli.

“Soroptimist International” è un’associazione mondiale di donne di elevata qualificazione professionale. Le socie rappresentano categorie professionali diverse, favorendo così il dibattito interno e un’ampia e diversificata circolazione d’idee che permette la creazione di progetti e service efficaci.

Il premio “Soroptimist città di Messina” rappresenta un momento per accendere i riflettori su tematiche di particolare rilevanza sociale e quest’anno è stato assegnato dal club, presieduto dalla professoressa Rosa Musolino, al Prefetto Carmela Librizzi, per il rilevante impegno profuso nello svolgimento della sua attività istituzionale a difesa dei diritti delle donne, testimonianza di grande sensibilità e di grande umanità; all’avvocato Carmen Currò, presidente emerito del Cedav”, primo centro antiviolenza della Sicilia, per l’impegno ventennale a difesa delle donne, della famiglia e dei minori, divenendo punto di riferimento per la comunità; alla professoressa Carla Fortino, presidente dell’associazione “Il Bucaneve”, per l’attività a favore dei bimbi ricoverati e dei loro genitori, esempio di generosità e rispetto verso la sofferenza; al dottore Francesco Certo per l’impegno profuso come medico nella comunità messinese e come cittadino a favore dei poveri, esempio di passione e impegno sociale; e infine, alla professoressa Teresa Pugliatti per le doti di alta professionalità ed i fondamentali contributi nel campo della storia dell’arte, esempio di donna messinese che ha ottenuto importanti riconoscimenti e successi a livello nazionale ed internazionale.

La serata è stata l’occasione per presentare le nuove socie  del club ed illustrare alcuni dei progetti più importanti che la presidente Rosa Musolino sta promuovendo insieme a tutte le soroptimiste.

Nel corso della manifestazione è stata, inoltre, promossa una raccolta di fondi che verranno destinati al “Cedav”, all’associazione “Il Bucaneve” e all’associazione “Terra di Gesù”.