Messina: Evade dai domiciliari. Arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile

17 Dicembre 2018 Cronaca di Messina

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina, hanno arrestato N.M., 19enne egiziano, ritenuto responsabile del reato di evasione dal regime degli arresti domiciliari cui era sottoposto.

Una pattuglia del Nucleo Radiomobile, durante un controllo per verificare la presenza dell’uomo ristretto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, ha accertato che il giovane si era allontanato arbitrariamente da casa. I Carabinieri si sono posti alla sua ricerca, predisponendo anche un servizio di osservazione nei pressi del suo domicilio. Dopo un paio di ore, il giovane è stato rintracciato lungo la strada che conduce alla sua abitazione e bloccato dai militari che lo hanno sottoposto a perquisizione personale, trovandolo in possesso di poco più di mezzo grammo di marijuana. Il ragazzo è stato pertanto arrestato per evasione ed è stato, inoltre, segnalato all’Autorità Amministrativa per la detenzione dello stupefacente.

All’esito dell’udienza, tenuta questa mattina presso il Tribunale di Messina, il Giudice ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri ripristinando, a carico del giovane, la misura cautelare degli arresti domiciliari.