Natale a Messina: ecco tutti gli eventi in città

20 Dicembre 2018 Culture
Ecco il programma di eventi per il Natale 2018 nella città dello Stretto presentato questa mattina al Comune. A Messina il cartellone degli eventi natalizi si apre oggi con le sfilate itineranti degli zampognari.

Da oggi, giovedì 20, sino a lunedì 24, sfilate itineranti “Musici e zampogne” nei villaggi e centri commerciali; stasera, alle 20.30, in via San Camillo, “Messina in Rock”;
domani, venerdì 21, dalle 17, nelle vie del centro, The Jackson Pipes Band “cornamuse scozzesi”; alle 20, a Palazzo Zanca, serata con gli chef stellati Paolo Romeo e Antonio Vito Grasso (evento ad inviti); alle 20.30, in via San Camillo, “Messina in Rock”; alle 21, nella Basilica Cattedrale, concerto di Natale del Conservatorio A. Corelli;
sabato 22, alle 10, a Piazza del Popolo, Christmas Day; alle 17.30, a Piazza Cairoli, coro “Eugenio Arena” e consegna regali; alle 18, al mercato Muricello, fiabe e tombolata per bimbi con Babbo Natale; alle 18, a San Filippo Superiore, “La Via del Natale”; alle 19, nella Chiesa Immacolata di Contesse, coro Note Colorate;
domenica 23, alle 17, a Villa Lina, il Natale dei Bimbi e Trenino; alle 18, nella Galleria Vittorio Emanuele “Diversamente insieme”; alle 18, al mercato di Muricello, ginnastica acrobatica ed arte culinaria; alle 18.30, in Arcivescovado, coro polifonico da “G. P. da Palestrina”; alle 18.30, a Piazza Cairoli, Dreams in Music; alle 20.30 nell’Auditorium del Palacultura, Moda sotto l’albero; alle 19, nella chiesa Madonna della Mercede, coro Note Colorate; alle 19.30 nella chiesa di San Nicola Ganzirri, Vulcanica Brass Ensemble;
da mercoledì 26 sino a domenica 30, dalle 18 mostra “Natale con i Pupi” a Palazzo Zanca;
mercoledì 26, alle 18, la Via del Natale a San Filippo Superiore; alle 18, nella chiesa di Santa Caterina, concerto di Natale “Notti disiata”;
giovedì 27, alle 18, nella chiesa di Spartà, U Pirsepiu; alle 18, nel Salone delle Bandiere, Shakespeare Sonnet; alle 19.45, nella Basilica Cattedrale, concerto di Natale (Ensemble Corale ed Orchestra); alle 20.30, nell’Auditorium del Palacultura, Natale in cabaret con i Viculu Strittu;
venerdì 28, alle 20.15, nella chiesa di Santa Caterina, Gospel Laura Wilson & NU’ Movement;
sabato 29, alle 18, a San Filippo Superiore, la Via del Natale; alle 18, ai mercati di Muricello, evento arte culinaria; alle 18.30, a Piazza Cairoli, The Gloria Vocal Quartet; alle 20, nella chiesa di San Nicola a Ganzirri, concerto “I Classici Insieme”;
domenica 30, alle 19, nella chiesa Gesù e Maria delle Trombe, Trio Sinfony; alle 19.30, nella chiesa San Giovanni Battista Larderia Inferiore, Cantando il Natale; alle 18, al GAMM del Palacultura, Duo Alibrandi – Arena (violino e piano); alle 18, al mercato Muricello, concerto Musici e Cantori & Karaoke; alle 18, a San Filippo Superiore, la Via del Natale; alle 19, nella chiesa Santa Eustochia Annunziata, il Natale e le tradizioni;
lunedì 31, a partire dalle 21.30, a Piazza Duomo, i Kunsertu Unavanta Luna, dj set Leo Lippolis e Dino Fiannacca Yanez, giochi pirotecnici offerti da Caronte & Tourist;

mercoledì 2 gennaio 2019, alle 20, nella Basilica Cattedrale, concerto dell’Epifania del “Coro Eugenio Arena”;
giovedì 3 gennaio, alle 18.30, nella chiesa di Cumia Superiore, concerto “Il Natale e le Tradizioni”; alle 19, nel Santuario di Sant’Antonio, Trio Sinfony; alle 20.30, nell’Auditorium del Palacultura, “Operazione Kenya”;
venerdì 4 gennaio, alle 19, nella chiesa di San Giacomo Maggiore, “Cantannu lu Bamminu”;
sabato 5, alle 18, arriva la Befana a Piazza Duomo; alle 20.30, nell’Auditorium del Palacultura, evento film “Giostra”;
domenica 6 gennaio, alle 18, a San Filippo Superiore, La Via del Natale; alle 18.30, nel centro sociale del Cep, tombolata per i bimbi;
lunedì 7, alle 20.30, nell’Auditorium del Palacultura, evento film “Il Pittore e la Santa”;
mercoledì 9, alle 19, a Villa De Pasquale, Shakespeare Horror Story Hotel.

Le iniziative in programma sono state presentate oggi a Palazzo Zanca dagli assessori al Turismo Dafne Musolino, alla Cultura Roberto Vincenzo Trimarchi, allo Spettacolo e alle Tradizioni Popolari Giuseppe Scattareggia. “Abbiamo messo in rete le attività previste a Messina, patrocinando le varie manifestazioni – hanno dichiarato gli assessori Musolino, Scattareggia e Trimarchi – e grazie al sostegno di cittadini, associazioni e sponsor è stato possibile realizzare un calendario di appuntamenti che prevede un’offerta ricca per la città, la provincia e i centri limitrofi. Abbiamo privilegiato le attività degli artisti locali, che spesso hanno successo lontano da Messina, al fine di dare alla nostra comunità la possibilità di vivere in maniera più partecipata la città in un periodo particolare come il Natale”.