Gettonopoli. Carlo Taormina, legale difensore di Zuccarello: “Ricorreremo in cassazione”

21 Dicembre 2018 Inchieste/Giudiziaria
In merito alla sentenza del processo d’appello Gettonopoli, riceviamo e pubblichiamo le dichiarazioni rilasciate da Carlo Taormina, legale dell’ex consigliere comunale Santi Daniele Zuccarello e condannato a 1 e mezzo dalla Corte:
“Nel prendere atto che la Corte d’Apppello- scrive Taormina– ha fortemente ridimensionato le accuse e le conseguenti condanne, non può non evidenziarsi che, esclusa la fattispecie del falso in atto pubblico, risulta complicato configurare le contestate e residue ipotesi di truffa ai danni del comune di Messina.
Il ricorso per Cassazione che sarà interposto, dovrà fare in modo di eliminare la condanna dell’ex Consigliere Comunale Zuccarello, anche realtivamente a questa parte della sentenza di primo grado.
Spiace che la Corte, di fronte alle evidenze di fatto e giuridiche le quali conclamano la estraneità alla vicenda dell’ex consigliere Zuccarello, non abbia tratto tutte le conclusioni alle quali era stata invitata dopo aver escluso la sussistenza della fattispecie di falso“.