Servizi antidroga nelle scuole. La Polizia di Stato denuncia una persona

23 Dicembre 2018 Cronaca di Messina

Era stato visto aggirarsi con fare sospetto all’interno di una scuola del centro palatino, dove aveva avvicinato diversi studenti, il diciannovenne denunciato ieri dai poliziotti del Commissariato P.S. di Capo d’Orlando.

Nel corso dei controlli volti al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti nell’ambito dell’operazione Scuole Sicure, il giovane era stato sorpreso, qualche giorno fa, all’interno dell’istituto dal dirigente scolastico, e all’atto della sua individuazione, era fuggito.

La successiva attività info-investigativa permetteva di risalire alla sua identità, un tunisino di 19 anni con precedenti di polizia.

La perquisizione effettuata presso la sua abitazione consentiva di rinvenire e sequestrare, celati nel bagno, 24 grammi di marijuana.

Pertanto, deferito all’A.G., dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.