Messina: anticipano i saldi invernali, la Guardia di Finanza li sanziona

10 Gennaio 2019 Cronaca di Messina

In occasione dei saldi del periodo invernale, la Guardia di Finanza di Messina ha effettuato dei controlli nei negozi della città per verificare la regolarità degli sconti. Si è scoperto che alcune attività commerciali hanno anticipato i saldi rispetto al periodo consentito, a danno della concorrenza; altre, invece, non hanno esposto correttamente i prezzi, al fine di trarre in inganno la clientela. I commercianti che hanno anticipato i saldi rispetto alla data del 2 gennaio, violando le norme a tutela della leale concorrenza fra le imprese, rischiano ora pesanti sanzioni, da 1.300 euro a 4.000 euro.