M5S: “IN ARRIVO OLTRE 5 MLN IN PROVINCIA DI MESSINA”

28 Gennaio 2019 Politica

“Nella sola provincia di Messina, grazie alla Manovra per gli Enti locali, arriveranno ben 5 milioni e 230 mila euro. Si tratta di contributi che i comuni potranno utilizzare per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale”.

E’ con grande soddisfazione che i PortaVoce messinesi del MoVimento 5 Stelle, Francesco D’Uva, Barbara Floridia, Alessio Villarosa, Grazia D’Angelo e Antonella Papiro, annunciano la chiusura del decreto di distribuzione dei 400 milioni, previsti in Legge di Bilancio, per i Comuni che ne hanno i requisiti.

“Il decreto è stato firmato dal Dipartimento per gli Affari interni e territoriali – sottolinea il capogruppo M5S alla Camera Francesco D’Uva – e sancisce le quote da assegnare a ciascun comune che ne abbia i requisiti. Nella sola provincia di Messina saranno più di 100 gli Enti locali che potranno beneficiare di tali contributi. Tra questi ve ne sono cinque che riceveranno, ciascuno, 100mila euro: Capo d’Orlando, Taormina, Patti, Lipari e Sant’Agata di Militello”.

I comuni beneficiari saranno tenuti ad iniziare l’esecuzione dei lavori entro il 15 maggio 2019 e, continua D’Uva, “vi sarà ovviamente un monitoraggio delle opere pubbliche. Mi auguro che gli Enti locali si attivino al più presto per sfruttare totalmente questa occasione e creare opere atte a incentivare la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione