A Messina al via la consegna della posta anche al pomeriggio e nei week-end

4 Aprile 2019 Cronaca di Messina

È partito nei giorni scorsi il nuovo servizio di recapito di Poste Italiane nella città di Messina e provincia. Il nuovo modello “Joint Delivery” garantirà la consegna della corrispondenza anche al pomeriggio e nei week-end.

La nuova organizzazione è articolata su due reti di recapito distinte: la prima, denominata “linea di Base”, garantisce la consegna quotidiana di tutti i prodotti postali nella propria area di competenza; la seconda, chiamata “Linea Business”, è dedicata alla consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce in fasce orarie estese fino alle 19,45 e durante i fine settimana.

Per garantire consegne più “ecologiche”, sono entrati in funzione, presso il centro di recapito di Messina Olimpia, i nuovi motocicli elettrici a tre ruote, alimentati elettricamente al 100%.

Poste Italiane garantisce il servizio di recapito quotidiano ai circa 237mila abitanti di Messina e ai circa 395 mila abitanti della provincia, alle 113mila abitazioni della città e alle 193 mila della provincia, ai 44mila numeri civici della città (146 mila in provincia), alle 6mila attività commerciali (13 mila sempre in provincia) e, infine, ai 4 mila uffici di Messina (e anche ai 7 mila uffici che insistono sulla provincia).

Il “Nuovo Modello di Recapito”, introdotto ad aprile dello scorso anno, è parte integrante del piano industriale quinquennale di Poste Italiane presentato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante e finalizzato alla creazione di una rete ancor più efficiente ed efficace, capace di offrire un servizio più flessibile ai cittadini.