Si inaugura oggi il centro studi intitolato a Roberto Cerreti

7 Aprile 2019 Politica

Oggi 5 aprile, alle 17.00 a Piazza Duomo 24, il Movimento Liberi Insieme inaugurerà la sede del nuovo Centro Studi “Roberto Cerreti”, struttura dedicata all’ex manager aziendale di Poste Italiane, scrittore e studioso di fenomeni politici e sociali.

A distanza di 8 anni dalla fondazione il “Movimento Liberi Insieme” inaugura un nuovo Centro Studi in Città e la sua sede multifunzionale, dove oltre all’occuparsi prioritariamente di programmazione e progettazione nei vari ambiti di interesse pubblico, offrirà gratuitamente servizi legali, fiscali e commerciali ai cittadini, oltre alla gestione in collaborazione con l’associazione “Club” consumatori dello Sportello consumatori ed antiracket.

Il Centro Studi sarà guidato dal Capogruppo Roberto Cerreti (consigliere d’amministrazione dell’Amam), Vice Presidente Mario Bivona, Segretario Organizzativo e Tesoriere Valentino Gullino, mentre faranno parte del direttivo con diverse deleghe Adele Bonfiglio, Giusy Zangla, Gaetano Li Mura, Matteo Sigillo, Enrico Viti, Giovanni Silipigni, Lorenzo Crispo, Bruno Cacciato, Cesare Arezzio, Teresa Cascio e Giacomo Serra.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione