IL VIDEO – L’ASSESSORE SPOSTA IL PIANOFORTE DALLA GALLERIA. L’ARTISTA GIOVANNI RENZO LO SUONA PER L’ULTIMA VOLTA. ‘SCUSATE SE HO DISTURBATO’

8 Aprile 2019 Culture

Appena tornato da PIANO CITY NAPOLI, con le valigie ancora in mano, sono corso in Galleria Vittorio Emanuele a Messina a suonare il pianoforte prima che venga spostato per disturbo della quiete pubblica…

Posted by Giovanni Renzo on Monday, April 8, 2019

Da quasi un anno Messina aveva un pianoforte pubblico nel cuore del suo centro storico, la Galleria Vittorio Emanuele. Un pianoforte donato al Comune da due cittadine e collocato in quel luogo dall’Assessorato collettivo alla Cultura del tempo. E così per tanti mesi è stato suonato quotidianamente da tanti studenti e studentesse all’uscita da scuola, da ragazzi e ragazze, musicisti e amatori. È stato un punto di ritrovo per i cittadini e di interesse e attrazione per i turisti. È stato un bene di cui in tante e tanti si sono presi cura spontaneamente, pulendolo e riparandolo all’occorrenza, nel più totale disinteresse dell’Amministrazione De Luca.Tra qualche giorno tutto questo non ci sarà più. Il sindaco De Luca e l’assessore Trimarchi hanno infatti deciso di spostarlo, in seguito all’esposto di una cittadina che lamentava il disturbo della quiete pubblica. Il grande pianista Giovanni Renzo, appena tornato da una breve tournée, ha voluto suonarlo una ultima volta. “Scusate se ho disturbato”.