LA MORTE DI CARMELO DODDIS: PUBBLICHIAMO UNA NOTA DEL SINDACATO AUTONOMO MEDICI

11 Aprile 2019 Inchieste/Giudiziaria

Riceviamo e pubblichiamo una nota del segretario dello SNAMI MESSINA (Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani) Antonino Grillo sul decesso al Municipio di Carmelo Doddis.

Tengo a precisare, per onor di cronaca della verità, che il signor Doddis non si è recato mai al presidio territoriale d’emergenza quella mattina, ma è stato visto, su chiamata, dallo stesso Doddis, su un ambulanza inviata sotto casa. Lì è stato visitato: al Doddis è stato fatto un tracciato, negativo per patologia, e l’uomo è stato invitato a essere trasportato al Pronto Soccorso, ma ha rifiutato. Esiste traccia di una sua firma nel foglio medico di bordo”. Il collega in questione ha posto tutto ciò che gli era di competenza, con scrupolosità e competenza. Oltretutto, alla fine del proprio intervento, ha stimolato il paziente a recarsi in ospedale per ulteriori accertamenti più specifici e al suo diniego si è fatto anche firmare il foglio medico di bordo”.