Amministrative a Messina, il tar di Catania: Sciacca era candidabile

19 Aprile 2019 Politica

Gaetano Sciacca era candidabile a sindaco. Lo ha stabilito il tar di Catania che ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato da due candidati della lista diventerà bellissima, i quali avevano chiesto l’annullamento delle operazioni elettorali delle amministrative del 2018. In particolare, l’esclusione dalla competizione dell’ex ingegnere capo del genio civile, che si era presentato col movimento 5stelle, e la conseguente assegnazione di una parte sei seggi alla lista Diventerà Bellissima. Sciacca si era comunque dimesso nei mesi dalla carica di consigliere comunale per motivi personali e professionali. “Tutto ciò conferma la legittimità della mia candidatura, sono piccole soddisfazioni personali”, questo il commento a caldo dell’ingegnere Sciacca.