M5S: INCHIESTA PER FALSO SU PIERA AIELLO, PROCURA SCIACCA CHIEDE ARCHIVIAZIONE

8 Maggio 2019 Mondo News

La Procura di Sciacca (Agrigento), come apprende l’Adnkronos, ha chiesto l’archiviazione per la deputata del M5S Piera Aiello, indagata per falso in atto pubblico, perché la sua identità, per la sua condizione di testimone di giustizia, non è certificabile. Secondo la Procura, competente per il territorio di Partanna (Trapani) dove la deputata è residente ancora oggi, Piera Aiello avrebbe effettuato delle forzature per potersi candidare, e poi essere eletta. Ma nelle scorse settimane la Procura di Sciacca, guidata da Roberta Buzzolani, dopo avere eseguito tutti gli accertamenti del caso, ha chiesto l’archiviazione. (Ter/AdnKronos)