Dall’ex sindaco al chirurgo, a Messina ecco i vincitori del Premio Sroj

31 Maggio 2019 Culture

Michele Colonna, associato di chirurgia plastica al policlinico. Marco De Vincenzo, stilista di livello internazionale. Giuseppe Lipari, ordinario di Discipline del libro all’Università di Messina. Francesca Morgante, neuroscientist alla St. George’s University di Londra. Aldo Onorato, ordinario di filologia della letteratura italiana. Marco Onorato, ricercatore di lingua e letteratura latina.

Franco Providenti, ex sindaco di Messina e magistrato. Salvatore Providenti, avvocato. Antonio Ruggeri, ordinario di Diritto costituzionale all’Università di Messina. Stefano Ruggeri, associato di procedura italiana ed europea all’Università di Messina. Roberto Scarcella Perino, musicista e compositore. Carmela Sergi, docente del liceo “La Farina”. Gabriella Tignano, dirigente tecnico della Soprintendenza.

Sono loro ad aver ricevuto il prestigioso Premio Sgroj attribuito ogni anno dal Liceo Classico “G. La Farina”, questa durante l’XI edizione. Un premio in memoria del prof. Matteo Durante è stato assegnato alla moglie. A ricevere il riconoscimento anche la professoressa Patrizia Danzé.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione