Festa della Madonna della Lettera, ecco come cambia la viabilità il 3 giugno

31 Maggio 2019 Senza categoria

Lunedì 3 giugno, in occasione della festività della Madonna della Lettera, protettrice della città di Messina, si svolgerà la tradizionale processione del simulacro in argento, opera dello scultore messinese Lio Gangeri, niellata dal romano Pietro Calvi.
La processione, che partirà alle ore 18 da piazza Duomo, percorrerà il corso Cavour e le vie Tommaso Cannizzaro, Garibaldi (carreggiata lato monte) e I Settembre, fino ad arrivare a piazza Duomo. Pertanto, sarà vietato il transito per il tempo strettamente necessario al passaggio della statua argentea della Madonna, sul corso Cavour, nel tratto compreso tra piazza Duomo e via Tommaso Cannizzaro, nelle vie Tommaso Cannizzaro, tra corso Cavour e via Garibaldi, in via Garibaldi (carreggiata lato monte), tra le vie Tommaso Cannizzaro e I Settembre, e I Settembre, tra via Garibaldi e piazza Duomo.

Dalle 8 alle 24, sempre di lunedì, sarà vietata la sosta nell’area di parcheggio degli autobus, compresa tra piazza Duomo e il corso Cavour, ed in via I Settembre, lato sud, tra le vie Cesare Battisti e Garibaldi. Per consentire il passaggio del corteo religioso, saranno aperti i varchi con rimozione dei paletti dissuasori a piazza Duomo, lato corso Cavour, ed in via I Settembre, in corrispondenza dell’intersezione con via Cesare Battisti; e dalle 16 sino a circolazione normalizzata, su indicazione della Polizia Municipale, sarà istituito il doppio senso di circolazione in via Garibaldi, carreggiata lato est, tra via I Settembre e largo S. Giacomo.