Telecamere nei Pronto soccorso degli ospedali di provincia

5 Giugno 2019 Cronaca di Messina

Telecamere di video sorveglianza nei Pronto soccorsi degli ospedali di Milazzo, Barcellona, Patti, S. Agata Militello, Lipari e Mistretta. Così dopo quello di Taormina, arrivano le telecamere anche negli altri ospedali della provincia.

L’Asp di Messina continua il virtuoso percorso per mettere in sicurezza i presidi sanitari, a volte scenari di aggressioni e liti che mettono a rischio l’incolumità di medici e personale ma anche dei pazienti.

“Doteremo di telecamere le parti esterne di pertinenza dei Pronto soccorso, le sale di aspetto e l’area interna con esclusione della sala visite, completando tutto l’iter procedurale entro novanta giorni”, ha comunicato il Direttore generale Paolo La Paglia.

Nei Pronto soccorso aziendali saranno installati anche televisori con supporto a parete per la ricezione dei canali in chiaro nelle sale di attesa.

 

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione