Piano regolatore del porto, il motivo del silenzio di De Luca? “Messinaccomuna” lo chiede ai cittadini con un sondaggio

12 Giugno 2019 Politica

Qual è il motivo del silenzio da parte del sindaco Cateno De Luca sul Piano regolatore del Porto? A porsi la domanda, i membri di “Messinaccomuna”, che indicono un sondaggio su Facebook per chiedere ai cittadini di aiutarli a risolvere il dilemma.

“Giovedì 13 Giugno il Comitato Regionale Urbanistico (Cru) ascolterà l’Autorità Portuale sul Piano regolatore del Porto che, grazie al ‘Patto per la Falce’, pensato, voluto e stipulato dalla precedente Amministrazione, è in dirittura di arrivo per essere approvato”, scrivono sul comunicato stampa.

“Nonostante la gioia per la prossima approvazione, noi di ‘Messinaccomuna’ siamo preoccupati dalla mancanza di aggiornamenti da parte del Sindaco su un passaggio così importante e ci domandiamo il motivo di questo silenzio“.

Due le opzioni proposte al quesito “Secondo voi a cosa starà pensando De Luca?”:

– Di andare anche lui alla seduta del Cru, scattare qualche selfie e autoproclamarsi vincitore con qualcuna delle sue ormai tristemente note performance?

– Rispettare finalmente il suo ruolo istituzionale e dare prova di umiltà riconoscendo che per l’ennesima volta non è merito suo?