Messina, inaugurata la segreteria politica di Siracusano, Calderone e Zante (FI): “Saremo un punto di riferimento al servizio del territorio messinese”

23 Giugno 2019 Politica

Ieri presso la sede di Via Felice Bisazza è stata inaugurata la segreteria politica degli onorevoli Matilde Siracusano e Tommaso Calderole oltre che del consigliere Dario Ugo Zante. Per l'occasione sono intervenuti i commissari di Forza Italia a Messina, Pippo Trischitta e Sacha Cardile, il deputato alla Camera, on. Francesco Cannizzaro e telefonicamente, la neo coordinatrice nazionale di Forza Italia on. Mara Carfagna, ​ la quale si è complimentata per la pregevole iniziativa, sottolineando la necessità di “rivitalizzare le nostre migliori energie per rioccupare lo spazio che un partito liberale come Forza Italia deve avere nel panorama politico”.

"Una casa comune che possa essere un punto di riferimento per le istanze del territorio – affermano in sinergia Siracusano, Calderone e Zante. Non vogliamo essere un comitato elettorale. Con la logica di squadra e l’interlocuzione diretta tra i livelli Istituzionali, vogliamo essere una certezza per i messinesi. Da parte nostra ci sarà il massimo impegno per dar voce ai nostri concittadini".

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione