Illeso l’ex sindaco Renato Accorinti dopo un incidente stradale in autostrada

4 Luglio 2019 Cronaca di Messina

Tanta paura, l’auto (una Fiat Punto grigia) semidistrutta ma per fortuna nessuna ferita per l’ex sindaco di Messina Renato Accorinti che nel pomeriggio si è schiantato, all’altezza dell’uscita del casello di Taormina, contro un muro. Accorinti ha perso il controllo della sua auto immediatamente prima dell’uscita dal “tunnel” dello svincolo taorminese, forse per un colpo di sonno o un’attimo di distrazione. L’auto, di traverso sulla corsia, ha occupato tutta la carreggiata. Sul posto è intervenuta la polizia stradale della sottosezione di Giardini Naxos, competente su quella parte di arteria dell’Autostrada A18.

L’ex sindaco, nonostante qualche piccolo dolore, non si è però perso d’animo e ha raggiunto Taormina per incontrare il regista Oliver Stone a cui consegnerà dei documenti che aveva gia preparato per l’appuntamento.

In serata, con un post pubblicato sulla sua pagina personale di Facebook, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno voluto dimostrare il proprio affetto: “Grazie a tutti per le numerosissime telefonate e messaggi da ogni parte del mondo. È stato un impatto molto violento e autonomo ma tutto sommato è andata bene. Adesso sono al pronto soccorso per una serie di accertamenti e qualche dolorino. Grazie a tutti per l’affetto e l’attenzione. Scusate se non riesco a rispondere a tutti”.

Foto da Facebook di Argentina Sangiovanni