Messina, aggiudicato lo storico lido a Mortelle: più camere, una Spa e i ristoranti

4 Luglio 2019 Cronaca di Messina

Un albergo a cinque stelle con la Spa, le cabine ampliate e la piscina accessibile a tutti gli ospiti del lido. Ed ancora un ristorante gourmet ed un risto-self. C’è un polo alberghiero in funzione tutto l’anno nei progetti della società messinese (la Eluele srl, che ha acquistato l’immobile attraverso una holdilg, la Primeitalia spa. L’amministratore è Monica Maria Margherita fedele, una calabrese che da anni vive in città) che si aggiudicata all’asta il Lido di Mortelle e la struttura alberghiera annessa. Un progetto ambizioso che per il momento è solo sulla carta in attesa che si completi l’iter burocratico e vengano sciolti tutti i nodi della concessione demaniale. L’idea è di portarlo agli antichi sfarzi come succedeva negli anni Settanta e Ottanta e fino agli anni Novanta, quando l’estate messinese aveva come meta obbligatoria il Lido di Mortelle. A maggio di quest’anno si sono concluse le opere di demolizioni delle strutture abusive realizzate nell’aria demaniale, com tettoie, un manufatto adibito a bar vicino alla piscina ed altre opere. “Il nostro auspicio è aprire il lido per la prossima stagione estiva cominciando i lavori dalla spiaggia e dalla piscina per poi completare la struttura”.