Morto Reno De Benedetto, storica voce del Messina

20 Agosto 2019 Cronaca di Messina

Si è spento questo pomeriggio il giornalista Reno De Benedetto, storica voce del Messina. Ne dà notizia l’emittente Radio Amore, che scrive: “È un dolore immenso. Che sentiamo il dovere di condividere con tutti i tifosi del Messina. Oggi pomeriggio si è spento il nostro fraterno amico e collega Reno De Benedetto, da 40 anni cantore della Biancoscudata, la voce del Messina. Esempio di bontà ed ottimismo. Sino alla fine”.

Cordoglio dell’Acr Messina

Cordoglio dell’Acr Messina per la scomparsa del cronista. “L’Acr Messina in tutte le sue componenti- si legge in una nota– esprime il proprio profondo dolore per la prematura scomparsa di Reno De Benedetto, apprezzato cronista che per decenni ha raccontato partite, storie, cadute e risalite della squadra della sua città. Da sempre legato visceralmente ai colori giallorossi, Reno ha accompagnato il Messina in ogni sua avventura, con la sua voce splendida e inconfondibile e con l’infinita passione che non lo ha mai abbandonato. In un momento così triste, la società si stringe attorno alla famiglia e ai tanti amici che hanno avuto la fortuna di poterlo conoscere e apprezzare”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione