#FOTO – Incidente a Messina, scooter contro un’auto: muore una quattordicenne

23 Agosto 2019 Cronaca di Messina

Ancora un grave incidente in via Consolare Pompea, a Messina, e ancora una vittima sulle strade. Poco dopo le 20 un’auto e uno scooter si sono scontrati frontalmente.Ad avere la peggio una ragazza di 14 anni, Aurora De Domenico, che viaggiava come passeggero sul mezzo a due ruote condotto dal fratello di poco più grande. L’impatto è avvenuto tra una Peugeot 206 Station Wagon e una Honda Cp 125 R.

La giovane era stata ricoverata in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione del Policlinico, e purtroppo è deceduta. Il ragazzo alla guida della vettura non sarebbe grave e nemmeno il ragazzo che era alla guida del mezzo a due ruote.

Secondo le prime ricostruzioni, al vaglio degli inquirenti, un’auto avrebbe tagliato la strada allo scooter nel tentativo di effettuare un’inversione di marcia. I due ragazzi dopo il violento impatto, sono finiti sull’asfalto. Le condizioni della 14enne sono risultato subito critiche, un’ambulanza, scortata dai carabinieri, l’ha immediatamente trasportata in codice rosso al pronto soccorso di viale Gazzi, dove purtroppo è spirata. Sul posto la sezione Infortunistica dei vigili urbani per ricostruire con esattezza la dinamica.

Nelle prossime ore, l’Autorità giudiziaria conferirà l’incarico per l’autopsia che stabilirà le cause del decesso, avvenuto, a quanto pare, per arresto cardiocircolatorio. E nel fascicolo in mano al pm, intanto come atto dovuto, sarà iscritto il nome del guidatore dell’auto, un ventiduenne messinese. Il reato contestato: omicidio stradale.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione