La morte di Lorena Mangano, processo da rifare per il finanziere indagato

5 Dicembre 2019 Inchieste/Giudiziaria

Tutto da rifare. Ecco la clamorosa decisione adottata ieri pomeriggio dai giudici della quarta sezione penale della Cassazione per il terzo grado di giudizio nel processo per la tragedia di Lorena Mangano – come scrive Nuccio Anselmo su Gazzetta del Sud. Lorena Mangano è la povera studentessa orlandina 23enne, che fu travolta e uccisa dall’Audi TT guidata dall’allora finanziere 34enne Gaetano Forestieri nel giugno del 2016, lungo la via Garibaldi, a Messina.

I giudici hanno disposto l’annullamento con rinvio, e la celebrazione di un nuovo processo a Reggio Calabria per la quantificazione della pena a carico di Forestieri, che è accusato di omicidio stradale, e per l’altro imputato, il pasticcere 28enne Giovanni Gugliandolo, che quella sera secondo l’accusa ingaggiò con Forestieri una gara tra auto che fu alla base della tragedia. Forestieri è accusato di “competizione stradale” e “omissione di soccorso”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione