Panoramica dello Stretto: inaugurato il tratto stradale riqualificato. Altri due progetti, ecco quali

8 Gennaio 2020 Cronaca di Messina

Stamane il Sindaco Metropolitano Cateno De Luca ha inaugurato il primo tratto della S.P. n.43 bis “Panoramica dello Stretto” completamente riqualificato nella pavimentazione stradale e nelle barriere di sicurezza grazie ad un investimento di due milioni di euro. “Pur in assenza di bilancio, ma per senso di responsabilità si è scelto di portare avanti i lavori, che sono stati  appaltati e realizzati in tempi record” ha affermato con orgoglio De Luca.
Nella prima conferenza stampa del 2020, il sindaco metropolitano  ha illustrato gli interventi  posti in essere su un tratto strategico della “Panoramica” che a causa delle disastrose condizioni si doveva percorrere ad una velocità limitata a 30km/h. Adesso sono stati rimodulati i nuovi limiti di velocità in modo da permettere uno scorrimento più fluido del traffico veicolare. Per il Sindaco De Luca l’attenzione al territorio ed a questa importante arteria di collegamento prevedono, inoltre, altri passaggi decisivi. “Abbiamo individuato due milioni e mezzo di euro nell’ambito della rimodulazione del Patto per il Sud, approvato ad ottobre scorso, per il tratto compreso tra la galleria Bosurgi e la rotonda Papardo”.

“Altri due interventi  – ha continuato il Sindaco metropolitano – riguardano la variante alla strada n.45 in corrispondenza dell’abitato di Faro Superiore in direzione di Tono, finanziata per la progettazione con 230.000 euro, così da realizzare un asse viario strategico per complessivi 4 milioni  e mezzo di euro. Il secondo intervento riguarda il completamento  di un nuovo tratto della “Panoramica dello Stretto”, l’asse viario Granatari -Mortelle, per il quale è stato ottenuto un finanziamento di 280.000 euro per la realizzazione del progetto esecutivo e che prevede nel complesso un intervento da 5 milioni di euro”.

“Interventi fondamentali per la strategia di collegamento” ha sottolineato De Luca “che preludono ad altre azioni per questo asse viario: riqualificazione delle piazzuole, gazebo, pubblica illuminazione e sistemazione dei marciapiedi. Questo è l’impegno che mi assumo e porto avanti come Sindaco della Città Metropolitana. Elementi concreti: la riqualificazione che abbiamo completato e che oggi inauguriamo, il finanziamento di 2 milioni e mezzo di euro per completare e mettere in sicurezza l’attuale percorso della Panoramica, e gli altri due progetti per completare questo asse viario strategico. Si va avanti confermando il ruolo strategico della Città Metropolitana e la professionalità dei suoi uffici, dello staff tecnico che ha seguito i lavori e, attraverso la rimodulazione del Patto per il Sud, ha individuato i finanziamenti. Un risultato storico – ha concluso De Luca – da troppo tempo la Città  attendeva queste risposte concrete anche in relazione al profilo della sicurezza”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione