Cesv Messina, via alla formazione on line

30 Marzo 2020 Senza categoria

Messina – Nove webinar in programma, i primi cinque con appuntamento già fissato, gli altri quattro con data che sarà indicata da qui a poco: il Cesv Messina avvia la formazione on line.

“In tempi di emergenza sanitaria, si rende necessario ripensare le nostre attività”, si legge nella nota di presentazione. “Si tratta di un’occasione da non sprecare perché ci consente di misurarci con nuovi strumenti e metodologie didattiche e di apprendimento. In generale potrebbe anche risultare un’opportunità per ridurre il gap digitale che spesso contrassegna il nostro mondo”. Tutti i temi affrontati sono d’attualità, e molti sono legati strettamente al periodo di crisi innescato dall’emergenza in corso. “Il Cesv Messina avvia questa nuova avventura formativa con grande entusiasmo ed ottimismo, ci auguriamo che sia lo stesso anche per le tante associazioni e i tanti volontari che operano con dedizione, impegno e animo saldo al fianco della comunità nel territorio messinese”.

Per ogni webinar gli operatori del Cesv invieranno a coloro che si iscriveranno tutte le istruzioni necessarie e saranno disponibili a supportare i volontari durante il collegamento. Per partecipare al webinar è necessario avere un computer fisso o un notebook, meglio se con cuffia e microfono (quest’ultimo utile ma non indispensabile), connesso ad internet, meglio se via cavo.

I primi cinque appuntamenti di formazione via internet sono stati già messi in calendario. Il primo, dedicato alla “Normativa di emergenza: cosa cambia per gli Enti del Terzo Settore” si terrà sabato 4 aprile alle ore 10.00, riguarderà la normativa sull’emergenza e sarà curato da Rosario Ceraolo, direttore del Cesv Messina. Sono molte, infatti, le norme emanate dal Governo e molte riguardano anche il Terzo settore. L’obiettivo è quello di avere un quadro di insieme per poterle conoscere ed approfondire. Seguiranno “Il volontario occasionale ai tempi del COVID-19” (8 aprile, Nicola De Rosa – Stea Consulting), “Presentazione Bando per contributi Banca d’Italia” (14 aprile, Giorgio Sordelli – Esperto di progettazione sociale), “Volontariato e sicurezza ai tempi del COVID-19” (18 aprile, Nicola De Rosa, Anna Simeone – Stea Consulting), “Messa in trasparenza delle competenze dei volontari” (23 aprile, Maria Lucia Serio – consulente formazione Cesv Messina). E poi ancora, in date che saranno fissate al più presto, “La gestione contabile degli ETS”, “La normativa UE n. 2016/679 (GDPR) sulla protezione dei dati personali”, “Difendersi dalle Fake news. Comunicazione e disinformazione”, “I programmi europei di mobilità giovanile e per adulti”.

Tutte le informazioni, gli aggiornamenti e le modalità di iscrizione ai webinar sul sito web del Cesv Messina (https://cesvmessina.org/).

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione